San Martino Ski Start per il Gis a dicembre


Prima uscita di stagione a San Martino di Castrozza per il Gissan martino.jpg

 






 

Campionati Gis 2020 a Courmayeur


Clipboard01.jpgCampionati Gis 2020 a Courmayeur e prima uscita della stagione a San martino di Castrozza nel fine settimana prima di Natale. 



A Ronconi e Merlo i premi Montagnedoc con il Gis in giuria


Montagnedoc.jpgWalter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera da diventare uno dei maghi del “Circo Bianco”. Sono questi i vincitori dell’edizione 2019 del Premio Montagnedoc



Franck Piccard allo Scij: oggi si cerca solo la potenza, le gare sono diventate troppo pericolose


Franck Piccard.pngdi Dario Cavaliere

LES SAISIES (FRANCIA) L’occasione è data dalla disputa in Val d’Arly, poco lontano da Megève, dei Campionati Mondiali giornalisti di sci, organizzati dallo Scij (lo Ski Club International des Journalistes, fondato nel 1955 per aggirare in un certo senso i legacci messi alla stampa dall’allora guerra fredda, facendo così comunicare giornalisti dei due blocchi) manifestazione giunta alla 66^ edizione che mette a confronto sciatori di una trentina di nazioni in gare di gigante e fondo. Un momento di incontro e sana competizione sportiva, ma anche di confronto sulle principali tematiche della professione a livello globale.




Scij in Val d'Arly, sette medaglie per gli azzurri del Gis


teamgis.jpgE’ rientrata la squadra azzurra che ha partecipato in Val d’Arly (Francia) alla 66^ edizione dei Campionati mondiali giornalisti di sci, organizzato in terra d’oltralpe dall’inesauribile Bruno Schmitz per conto della nazionale del Belgio. Cosa ci fanno i belgi nella bellissima e poco conosciuta area sciistica vicina alla più nota Megève (sede di Coppa del Mondo) è presto detto. La città di Charleroi qui possiede una struttura costruita all'inizo degli anni Sessanta per portare in vacanza i bimbi orfani dopo il disastro di Marcinelle, dove 262 minatori di cui 136 italiani, perirono a seguito di un incendio nella miniera Bois du Cazier sita nell’area della città belga. Qui sono stati ospitati i 150 partecipanti alla manifestazione che per questo legame con la storia ha avuto per i “nostri” un pizzico di emozione in più.



Campionati Gis a Cortina, Saule e Zandonai primi nel gigante


BeFunky-collage.jpgUna ottantina di giornalisti, in rappresentanza di tutte le principali testate, si sono dati battaglia a Cortina alla 76a edizione dei campionati italiani di sci organizzati dal Gis, l’Associazione giornalisti sciatori, presieduta da Francesco Marino. Nella prova di gigante, disputata il 7 febbraio in una splendida giornata di sole, il primo posto assoluto lo hanno conquistato Andrea Saule (Tgr Rai) e Maxia Zandonia (sempre Tgr Rai).



Campionati Gis a Cortina, giovedì 7 febbraio la gara di gigante


Cortina_PistaOlympia_DinoColli (2).jpgCampionati Gis a Cortina dal 3 al 10 febbraio: ecco il programma della settimana (Foto Dino Colli)




Anteprima a Sestriere a dicembre, campionati Gis 2019 a Cortina


cortina.jpgCadono i primi fiocchi di neve e ricomincia l’attività del Gis. Giusto il tempo per un po’ di presciistica ed ecco le prime curve a Sestriere dal 13 al 16 dicembre, con la splendida ospitalità dell’Hotel Principi di Piemonte.



Trionfo d'oro e d'azzurro sulle piste di Pamporovo in Bulgaria


bulgaria1.jpgTracce di intenso azzurro Italia resteranno impresse sulle piste di Pamporovo. La stazione sciistica della provincia di Smolyan che abbraccia la catena montuosa di Rhodope, nel sud della Bulgaria.



Le nuove frontiere della Via Lattea


vialattea.pngIl comprensorio sciistico internazionale della Vialattea - che comprende Sestriere, Sauze d’Oulx, Oulx, Sansicario, Cesana, Pragelato, Claviere e la francese Montgenèvre - offre 249 piste (7 verdi, 80 blu, 120 rosse e 42 nere) e 70 impianti di risalita. 




Il 9 settembre la rievocazione storica della Cesana-Sestriere-Pragelato


rievocazione.jpg

Il 9 settembre la rievocazione storica della Cesana-Sestriere-Pragelato sulle montagne olimpiche della Via Lattea.




Sulla vetta del Lagazuoi apre Expo Dolomiti: spazio espositivo a 2.778 metri di quota


LED_Giacomo Pompanin (1).jpgC'era anche una folta rappresentanza del Gis, guidata dal presidente Francesco Marino, all'inaugurazione del Lagazuoi Expo Dolomiti a Cortina d'Ampezzo, innovativo spazio espositivo, uno dei più alti del mondo, che porta arte e cultura in quota.



A Cortina grande partecipazione ai campionati del Gis


dianalamberto.jpgErano 85 i giornalisti, in rappresentantaza di tutte le principali testate, al cancelletto di partenza della 75a edizione dei campionati italiani organizzati dal Gis, l’Associazione giornalisti sciatori, presieduta da Francesco Marino, nella settimana dal 28 gennaio al 4 febbraio 2018 a Cortina d'Ampezzo.